Lascia il figlio di 3 anni in auto al gelo per andare a giocare alle slot arrestato

Lascia il figlio di 3 anni in auto al gelo per andare a giocare alle slot arresto

Lascia il figlio di 3 anni in auto al gelo per andare a giocare alle slot arrestato. No ma io dico…come si fa?
Per cosa poi? Per giocare alle slot. Ah già queste maledette macchinine che sono ovunque, ormai possiamo giocare in ogni dove. On line, da casa, al cellulare, bar etc! Ah già….lo stato ci prende la stecca..

Il fatto è accaduto ad Ostia la scorsa notte. Un uomo di 33 enne con precedenti penali, è stato arrestato dai carabinieri.

Pur di correre nel locale più vicino per giocare alle slot machine ha abbandonato, in piena notte, il figlio di 3 anni in auto, esponendolo alle temperature polari – sotto lo zero – che stanno investendo tutta l’Italia, soprattutto il Centro e il Sud, senza preoccuparsi della sua salute. L’episodio è accaduto la scorsa notte ad Ostia, dove un 33 enne già noto alle forze dell’ordine, residente a Roma ma originario di Vibo Valentia, in Calabria, è stato arrestato dai carabinieri per abbandono di minore.

Lascia il figlio di 3 anni in auto al gelo per andare a giocare alle slot arrestato

Ad attirare l’attenzione dei militari dell’Arma, che transitavano nei pressi dell’automobile, è stato lo stesso bambino che gesticolando per il troppo freddo, ha fatto si che la pattugli si fermasse. I carabinieri gli hanno indicato come aprire la portiera e l’hanno coperto con le loro giacche, in attesa dell’arrivo dell’ambulanza. Dopo essere stato visitato, il piccolo è stato dichiarato in buoni condizioni di salute ed è stato affidato alla madre. Nel frattempo, i militari, intorno alle 4, hanno rintracciato il padre proprio nel locale in cui si era recato per tentare la fortuna alle slot, e lo hanno arrestato.

Blog Roma – Discoteche Roma info 3404987255